Dott. Vittorio Baratta

Dott. Vittorio Baratta

Curriculum:

ISTRUZIONE e FORMAZIONE:

Laureato in Medicina e Chirurgia il 16 /7/1979 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Parma (106/110).
Ha conseguito la Specializzazione in Chirurgia Generale (70/70) presso la stessa Facoltà di Medicina e Chirurgia di Parma il 26/7/1984.
Ha seguito stages di aggiornamento professionale presso la Clinica Chirurgica dell’Università di Parigi (Prof. Charleux) all’Ospedale Bichat (1987), la Cattedra di Patologia Vascolare dell’Università di Bologna (Prof. D’addato) negli anni 1991,1992,1993 e la Divisione di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale di Modena (Prof. Coppi) nel 2002.
Nel 1989 ha conseguito l’Idoneità Nazionale a Primario di Chirurgia Generale.
Il 30/10/1995 ha conseguito la Specializzazione in Chirurgia Toracica (50/50) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Pavia.
Dal 1983 al 1988 è stato inserito nella Commissione d’esame dei Corsi di Anatomia Chirurgica, Chirurgia Infantile e Fisiopatologia Chirurgica della Scuola di Specializzazione di Chirurgia Generale dell’Università di Parma e negli anni accademici, dal 1984 al 1988, ha svolto lezioni di Patologia Speciale Chirurgica del corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma.
Negli anni dal 1981 al 1989 ha inoltre assunto l’incarico di Professore di Patologia Chirurgica presso la Scuola Infermieri Professionali dell’USL di Parma e, dal 1991 al 1993 , presso quella di Asti .
E’ autore di 77 pubblicazioni scientifiche edite a stampa , di 53 comunicazioni a Congressi nazionali ed internazionali ed ha personalmente eseguito oltre 7000 interventi chirurgici di cui oltre 2500 di altissima, alta e media chirurgia vascolare.

ESPERIENZA LAVORATIVA

Dall’ 1/11/1979 al 1/9/1988 ha svolto la propria attività professionale, quale Medico Interno Universitario con compiti assistenziali, presso la II Clinica Chirurgica (Prof. E. Zanella), l’Istituto di Patologia Speciale Chirurgica (Prof G.C. Botta) e la II Cattedra di Patologia Speciale Chirurgica (Prof. L. Chiampo).
Dal 29/9/1988 al 8/7/1990 è stato assunto quale Assistente di Ruolo presso la Divisione di Chirurgia dell’Ospedale di Fiorenzuola, iniziando da tale periodo il suo più specifico interessamento per la patologia chirurgica vascolare e toracica.
Dal 9/7/1990 al 30 /12 /1993 è stato assunto quale Aiuto di Ruolo presso la I Divisione di Chirurgia Generale e Vascolare dell’Ospedale di Asti.
Dal 31/12/1993 al 15/7/2004 è stato assunto quale Aiuto di Ruolo presso la I Divisione di Chirurgia Generale e Vascolare dell’Ospedale di Cremona
Dal 16/7/2004 a oggi è Responsabile della Struttura Dipartimentale di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale di Cremona, ove si eseguono routinariamente interventi di chirurgia aperta ed endovascolare per patologia arteriosa, ostruttiva ed aneurismatica, degli arti superiori ed inferiori, dell’aorta toracica ed addominale, dei vasi viscerali, delle carotidi, oltre che per la patologia varicosa delle vene degli arti inferiori.


Competenze:

.